[Indietro]  [Home]  [Avanti]
CADEMARIO (TI)
Foto Ubicazione
 [Chiesa di Sant'Ambrogio di Cademario ] Nazione:
Svizzera

Cantone:
Ticino

Stemma
comunale:

Descrizione
CHIESA DI SANT’AMBROGIO DI CADEMARIO
Cademario e dintorni risultano abitati già dall’età del ferro: lo dimostrerebbero le tombe celtiche scoperte nel villaggio e le iscrizioni etrusche visibili nel muro della Casa Pelli di Aranno. Si crede, inoltre, che sotto il pavimento della Chiesa di Sant’Ambrogio esistano le fondamenta di un’altra Chiesa più antica: mancano, purtroppo, i reperti archeologici che possano testimoniare tale fatto. La Chiesa di Sant’Ambrogio, di stile romanico, è considerata la più interessante delle costruzioni del 12° secolo. Il nucleo primitivo comprendeva una navata con l’abside volta a est e l’entrata, quindi, a ovest. L’affresco dell’abside è dedicato al Cristo trionfante con gli apostoli ed altre decorazioni. La croce è una copia; l’originale di stile romanico in rame massiccio, del 12° secolo, con il Cristo che appoggia i piedi su pedane, a capo chino e gli occhi chiusi, si trova in custodia presso la Curia Vescovile di Lugano. Tra il 12° ed il 13° secolo si procedette all’aggiunta di una navata senza abside. Su questi muri troviamo gli affreschi del 14° secolo con il Calvario, alcuni resti raffiguranti il martirio di San Bartolomeo ed altri Santi e affreschi che rappresentano il Giudizio Universale. Sul portale sono visibili gli affreschi di Sant’Ambrogio e di San Cristoforo. Nel 17° secolo, nell’epoca barocca, fu fatta un’ultima aggiunta di un coro locale quadrato, orientato da nord a sud, di modo che la Chiesa cambiò completamente l’orientamento: infatti, l’attuale entrata si trova a sud. Questo fatto rende la Chiesa di Sant’Ambrogio, come detto più sopra, tra le più importanti dello stile romanico. Il campanile, di stile lombardo, è vicino alla Chiesa e ricorda quello della Chiesa di San Mamete di Mezzovico. Negli anni 1968 e 2004 la Chiesa di Sant’Ambrogio è stata completamente restaurata.